seguici su facebook   english version   Comune di Montebelluna

F.A.Q.

HOME
Iscrizione e prestito
L’iscrizione alla biblioteca è aperta a tutti, senza limitazioni di età, provenienza e cultura. Chiunque può essere iscritto presentando al personale un documento d'identità o, per i minori di 15 anni, un'autorizzazione del genitore. La tessera è gratuita e dà il diritto di accedere agli spazi della biblioteca e al prestito dei documenti.
La durata del prestito è di 28 giorni per libri, riviste e CD-Rom, 14 giorni per i CD musicali, CD gioco e gioco della ludoteca, 7 giorni per le videocassette e i DVD. È possibile avere in prestito contemporaneamente sei libri o quattro libri e due CD-Rom; tre arretrati di riviste; due CD musicali (oppure un CD musicale e un CD gioco); due videocassette, due DVD e un gioco della ludoteca.
Per restituire i documenti è sufficiente consegnarli al personale del bancone prestiti mentre i giochi vanno restituiti nello spazio 0-6 anni.
In caso di smarrimento della tessera si può richiedere al personale il duplicato della stessa; il duplicato ha un costo di 3 €, mentre per i minori di 14 anni il costo è di 2 €.
Non è possibile avere in prestito alcun tipo di materiale se si è dimenticata a casa la tessera.
Il prestito è rinnovabile fino a due volte sia telefonicamente che presentandosi di persona in biblioteca. In caso sia presente una prenotazione a carico del documento in prestito, non è possibile effettuare il rinnovo del prestito. Il prestito di 25 libri per gli insegnanti è rinnovabile solo in sede mentre per i giochi come per dvd e vhs il rinnovi del prestito non è consentito.
La prenotazione di un documento si può fare dalle postazioni Opac in biblioteca oppure collegandosi al sito della biblioteca; per effettuare la prenotazione è necessario avere la tessera e ricordare la password data al momento dell’iscrizione.
In caso di smarrimento o danneggiamento l’utente è tenuto a riacquistare lo stesso, pena la sospensione dai successivi prestiti. Nel caso si tratti di materiale non più in commercio verrà fornito dal personale un titolo o il riferimento per un sostitutivo.
Consultazione e Reference
Nella sala di consultazione è possibile trovare opere a carattere generale ed enciclopedico, dizionari, monografie e collane tematiche.
Non è possibile avere in prestito opere di consultazione, ma si possono fare fotocopie o scansioni di parti limitate del testo.
Dalle postazioni OPAC presenti in biblioteca o collegandosi al sito è possibile fare qualunque tipo di ricerca riguardante il materiale posseduto, conoscendone il titolo, l’autore o semplicemente l’argomento. E’ possibile, per qualsiasi difficoltà, chiedere aiuto al personale. Esiste inoltre un servizio di consulenza o “reference” a cui ci si può rivolgere per essere indirizzati verso le  risorse informative presenti in sede o possedute da altre biblioteche.
È possibile richiedere in prestito libri posseduti da altre biblioteche.
Il prestito interbibliotecario è gratuito nel caso in cui i libri siano richiesti a biblioteche appartenenti alla provincia di Treviso. Per l’interprestito con biblioteche fuori provincia è previsto che l’utente si faccia carico delle spese postali.
E’ possibile richiedere a qualsiasi biblioteca del territorio nazionale l’invio di fotocopie di parti di libri (nel rispetto della legge sul diritto di copia) o articoli di periodici.
Internet e servizi digitali
La biblioteca dispone di postazioni di lavoro multimediali dove è possibile la navigazione in internet, la consultazione di banche dati in rete, l’uso di programmi di videoscrittura, di grafica o altri ancora. E' anche attiva una linea wifi.
Non è possibile consultare i CD-Rom dalle postazioni, bensì si possono prendere in prestito.
L'accesso alle postazioni multimediali è libero.
Le postazioni possono essere utilizzate per non più di un'ora al giorno, con eventuale estensione all'ora successiva in caso di disponibilità.
Le tariffe per l'uso di internet sono pubblicate nella pagina Mediateca, nella sezione Servizi.
No, non è possibile prenotare la sessione internet anticipatamente o a distanza.
È consentito l’utilizzo di notebook.
Si possono fare stampe A4 e A3 b/n e a colori a pagamento.
I documenti si possono salvare in locale all’interno di una cartella comune,  su supporto magnetico oppure sulla USB pen.
Il servizio è rivolto a utenti già in possesso delle conoscenze informatiche di base: pertanto la biblioteca fornisce indicazioni esclusivamente riguardanti l’utilizzo delle postazioni, compatibilmente con le altre esigenze di servizio.
Servizi e programmi speciali (formazione, disabili)
La mediateca dispone di una postazione multimediale rialzata per utenti in carrozzina.
La biblioteca possiede libri a carattere ingrandito per persone ipovedenti e audiolibri.
Le attività proposte dalla biblioteca sono reperibili direttamente sul sito, inoltre è possibile essere aggiornati sulle attività registrandosi al servizio di newsletter direttamente dal sito.
Libri ed editoria (novità acquisti)
In biblioteca al piano terra si trova un apposito scaffale su cui sono esposte le novità. E’ inoltre consultabile nello spazio personale dell'Opac l'elenco di tutti gli ultimi documenti catalogati.
E’ possibile proporre l’acquisto di materiale alla biblioteca. In ogni sezione è presente il libro dei desiderata, in cui ogni utente può inserire le proprie proposte.