seguici su facebook   english version   Comune di Montebelluna

ARCHIVIO NEWS

HOME
28/10/17
teatro > ECHI. PERCORSI TEATRALI DI RETE
Archivio News

28 ottobre 2017 - 14 aprile 2018
Territori culturali

Quarta edizione per la Rassegna Teatrale di Rete.

Un impegno che prosegue nell'ottica di segnare sul territorio un percorso di sensibilizzazione all'arte della rappresentazione scenica e capace, nel contempo, di offrire significative opportunità per fruire di produzioni teatrali ialrìto livello. Il palinsesto della nuova stagione vanta appuntamenti di richiamo con atti noti e qui presenti in sodalizi intriganti cone nello spettacolo "Delusionist", con un Natalino Balasso dalla comicità cinica accanto a Marta Dalla Via, irascibile artigiana del teatro contemporaneo; o "Human", grido lacerante di Marco Baliani e Lella Costa sul perpetrarsi delle intolleranze nei confronti degli inermi e degli innocenti; con un "Numero primo" di Marco Paolini va in scena la profonda analisi recitata sulla rivoluzione antropologica che le nuove tecnologia hanno ormai da tempo avviato e, ancora, l'immortale "Mistero Buffo" che qui rivive - quasi una scommessa - in una nuova regia.

Accanto ai grandi nomi, anche i grandi ritorni come Ascanio Celestini, travolgente cantastorie contemporaneo e antichissimo, e Simone Cristicchi con la storia del poco noto visionario di fine Ottocento; e ancora gli attori di Stivalaccio Teatro con la loro travolgente simpatia nell'ultimo viaggio alla riscoperta di un altro classico della commedia, "Il malato immaginario" di Molière.

Saranno presentati anche nuovi volti, come Giulia Pont con il suo teatro coinvolgente e catartico, Rita Pelusio con la sua liberatoria trasgressione e Chiara Mascalzoni con la su riflessione sul ruolo della donna nella Chiesa, a conferma dell'impegno, anche civico e sociale, che oggi il teatro incarna.

Il percorso teatrale di rete continua dunque a farsi strada con l'impegno dei Comuni coinvolti nella sinergia e non smette di avanzare grazie alla preziosa collaborazione di Stonefly, partner sensibile e attento in molte azioni culturali del territorio.