seguici su facebook   english version   Comune di Montebelluna

ARCHIVIO NEWS

HOME
01/09/09
sostenitori > NUOVI PARTNER ACCREDITANO LA BIBLIOTECA
Archivio News
Biblioteca di Montebelluna

settembre 2009
Un nuovo segnale forte di come la biblioteca sia un valore e un laboratorio culturale molto apprezzato anche dalle forze economiche del territorio.

Il progetto BCMcard era partito lo scorso 18 dicembre 2008, quando la Biblioteca di Montebelluna, in concomitanza con l'adozione del nuovo software di gestione SOL - Sebina Open Library condiviso dall'intera rete Bibliotechetrevigiane, aveva lanciato una campagna di fund raising, chiedendo agli utenti di spendersi in prima persona diventando ‘sostenitori' della Biblioteca.

L'obiettivo era quello di far fronte al notevole impegno, soprattutto a livello tecnico ed economico, riversato nell'assicurare il passaggio di tutti i dati al nuovo software, da quelli bibliografici del catalogo ai prestiti, ecc. mantenendo quantomeno inalterati gli standard di qualità dei servizi e delle proposte della Biblioteca.


L'appello è stato accolto da moltissimi cittadini: sono ormai quasi 1000 gli utenti hanno fatto una donazione e sono titolari della BCMcard, la quale garantisce loro delle condizioni agevolate per tutto il 2009 presso quelle realtà produttive del territorio che si sono spese anch'esse per dar supporto al progetto: Centro Studi Anthea, Ardecora, Blues Pub, Bonetto srl - Centro Gomme FIRSTSTOP, Cinema Italia Eden, ElioCartoTecnica, Eos Medica srl poliambulatorio e fisioterapia, Esse Music Store, Essedi Shop, Farmacia Comunale Centrale, Farmacia Comunale di Busta, Lotto Sport Shop, Oreficeria Orologeria Dalla Riva, Nord Est Viaggi, Oxford School / James Grant Professional English, Stonefly Shop, Libreria Zanetti e il main sponsor dell'iniziativa, Veneto Banca.


A questi nomi si erano aggiunti la Edil-Montelliana snc e GiòStyle di Giorgia Torresan lo scorso maggio, mentre ora arriva anche la Gestis Co. Amministrazioni di Montebelluna che offre ai titolari di BCMcard uno sconto del 15% sul compenso di amministrazione ordinaria, fino al 31 dicembre 2009.

Tutti i partner della Biblioteca ed i vantaggi offerti sono consultabili nella pagina Partner 2009