seguici su facebook   english version   Comune di Montebelluna

ARCHIVIO NEWS

HOME
31/12/09
novità > RIORGANIZZATI I SERVIZI MULTIMEDIALI E PER RAGAZZI
Archivio News
© Ist. Biblioteca di Montebelluna

primavera 2010
Novità in biblioteca: una sezione Cinema, Musica e Teatro e uno spazio giovani che strizza l’occhio a fumetti e manga. Messo a punto un servizio wi-fi.

Se a fine 2008 la Biblioteca aveva preparato "sotto l'albero" il corposo passaggio al catalogo unico provinciale (poi confluito in quello regionale), anche la fine del 2009 ha registrato un bella novità.

Chi sale al primo piano trova ora una Sezione Ragazzi "esplosa" verso il corridoio centrale, per far spazio ai numerosissimi materiali acquistati per il pubblico 7-14 anni, ma soprattutto per far posto ad una mediateca ragazzi tutta nuova, con postazioni PC veloci dedicate sia alla consultazione del catalogo, sia alla videoscrittura o alla ricerca sia al gioco multimediale.

C'è un mobile curvo colorato a marcare in modo volutamente soft il passaggio allo Spazio Giovani Adulti, dove ha trovato collocazione un'arricchita collezione di fumetti e graphic novels, tra i quali emerge la produzione di una piccola casa editrice padovana, la Becco Giallo, che racconta con il linguaggio del fumetto fatti di cronaca storica italiana, dai delitti di Alleghe fino al recente dramma della TyssenKrupp, passando per la biografia di Fausto Coppi.
Novità del 2010 è una rinnovata raccolta di manga, i fumetti giapponesi che spopolano tra i ragazzi e da cui sono stati tratti molti dei cartoni animati di oggi ma anche di ieri: tra i titoli infatti, accanto a Detective Conan e Naruto, ci sono anche Jeeg Robot d'acciaio e Holly e Benji.
E da quest'anno la biblioteca ospita e conserva proprio in questo spazio i giornalini scolastici degli istituti superiori di Montebelluna.

Proseguendo lungo il piano, si attraversa la Mediateca: la novità qui è l'allestimento - accanto alla tradizionale sezione informatica, dove gli utenti hanno a loro disposizione 12 postazioni PC e uno scaffale di libri sulla materia - di una nuova sezione dedicata a musica, cinema e teatro, dove appassionati e curiosi possono trovare sia materiali audiovisivi (film, video di rappresentazioni teatrali, cd di musica rock, jazz, classica, opera) sia monografie, dizionari e alcune riviste che approfondiscono i vari aspetti di queste arti.

Nel 2009 si è lavorato molto sul cinema: sono stati acquistati oltre 300 dvd con particolare attenzione ai grandi classici della filmografia italiana e a quelle pellicole che trattano tematiche care ai Giovani Adulti, quelle che sono per loro delle "urgenze": l'amore, le relazioni affettive e sessuali, il coraggio, le passioni artistiche, le difficoltà dell'adolescenza o in famiglia. Di alcuni filoni tematici si sono prodotte delle filmografie cartacee, dei veloci consigli di visione, che presto saranno scaricabili anche dal sito. Nel 2010 l'obiettivo è di dedicare una certa attenzione alle filmografie "lontane" (cinema russo, orientale, sudamericano ed africano) nonché alla sezione Teatro, ancora in costruzione.

Un'altra novità molto apprezzata nei servizi multimediali è stata la messa a punto di un servizio di connettività wi-fi: previa registrazione in Mediateca, è possibile navigare col proprio portatile nelle aree dove c'è il segnale, alle stesse modalità e tariffe dei PC.