seguici su facebook   english version   Comune di Montebelluna

RASSEGNE PERIODICHE

HOME
Banner Mini Sito
Immagine Mini Sito
QUANDO LE PAROLE PRENDONO GUSTO
Mostra di libri sulla gastronomia
La proposta bibliografica che caratterizza questa mostra è, se mai si avvertisse il bisogno di esplicitarlo, indubbiamente invitante. E l'invito è certamente rivolto, con semplice determinazione, alla gola ma va inteso anche per analogia. Gastronomia e cucina si coniugano infatti con civiltà e cultura, nel senso che attraverso la cucina si esprime e passa un'identità culturale, un'identità che, è stato detto, si definisce solo dal contatto e dal confronto con culture diverse. Se questo è vero in generale, lo è particolarmente per la cucina, non fosse altro per la semplice constatazione che ciascuno di noi può fare pensando alla propria esperienza, per la quale, di sovente, il primo approccio con una cultura diversa è per l'appunto di tipo culinario. Insomma: scambio, contaminazione e identità sono sinonimi, specie quando e soprattutto la globalizzazione dell'alimentazione finisce per esaltarne la regionalità e la territorialità.

L'Assessore alla cultura
Prof. Lucio De Bortoli


Aperta ai curiosi, agli appassionati di cucina, ai golosi, "Quando la parole prendono Gusto" è il titolo di una mostra di libri sul cibo e sulla gastronomia che la biblioteca ha realizzato per approfondire la conoscenza di una letteratura di settore quanto mai ricca e interessante; la mostra fornisce infatti informazioni di tipo storico, geografico o anche tecnico sulla cucina e sugli alimenti ed offre strumenti per praticare l'arte della cucina non professionale.
L'esposizione dei libri è organizzata in cinque isole tematiche: La cucina locale veneta e trevigiana, Cibo e cultura, Ricette in cucina, Modelli e tendenze, Le altre cucine e, infine, una scelta di opere per ragazzi In cucina con i più piccoli.
L'appuntamento si inserisce nella nuova cornice intitolata Percorsi LIBeRI che ha lo scopo di proporre ogni anno mostra bibliografiche a tema o di genere sugli argomenti ritenuti di maggiore interesse o attualità.

Il Presidente
Prof. Loreno Miotto